Il cacciatore di aquiloni

Tempo stimato di lettura: 1

Con un certo stupore leggo un’agenzia che riporta una dichiarazione dell’ex ministro Renato Brunetta. Si tratta di un duro richiamo al ministro Padoan. Il titolo del post è molto netto: “Padoan certifichi i numeri di Renzi

Sui numeri e coperture delle proposte del Presidente del Consiglio ci siamo dilettati diverse volte, ma l’osservazione di Brunetta merita una lettura:

“Facendo seguito alla conferenza stampa di ieri, chiediamo al Ministero dell’Economia e delle finanze di dare certificazione esatta dei numeri presentati dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi.
A titolo di esempio, facciamo un calcolo sullo scambio proposto tra aumento della tassazione del risparmio e sgravio Irap alle imprese. Dai dati dell’Agenzia delle entrate risulta che, con l’aliquota del 20%, nel 2013 il gettito derivante dalle imposte sugli interessi da azioni e obbligazioni e sui capital gains è stato pari a circa 13 miliardi. Portando l’aliquota al 26%, come dice di voler fare Renzi, si reperiscono risorse per non più di 780 milioni (6% di 13 miliardi). Come si giunga alla cifra indicata dal presidente del Consiglio (2,6 miliardi) rimane un grande mistero. O c’è qualcosa che non va nella spiegazione fornita ieri da Renzi, oppure siamo davanti a un evidente errore di calcolo.
Può il ministro dell’Economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, rispondere a questo legittimo dubbio?”.

Innanzitutto risolviamo subito il mistero dell’ex ministro: se 13 miliardi è l’imposta ottenuta, l’aumento di aliquota di sei punti percentuali colpirà l’imponibile, non l’imposta.
Quindi se dall’aliquota del 20% il gettito è di 13 miliardi di €, significherà che applicando il 26% il gettito sarebbe di 16,9 miliardi di €.
E’ chiaro che le plusvalenze realizzate lo scorso anno non è detto che verranno realizzate anche quest’anno e che l’aumento di aliquota potrebbe fare da disincentivo per gli operatori, ma la cantonata presa dall’ex ministro ha davvero del clamoroso.
E c’era chi inorridiva quando si parlava di Inettocrazia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

L'Alieno Gentile

Precedentemente conosciuto con il nickname Bimbo Alieno, L'Alieno Gentile è un operatore finanziario dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere.
Contributor OCSE nel 2012, ancora oggi gestisce attivamente patrimoni finanziari

Latest posts by L'Alieno Gentile (see all)

Precedente Il calendario del tracollo Successivo Nuove tasse

5 commenti su “Il cacciatore di aquiloni

  1. il problema è orientarsi…. a SINISTRA abbiamo Luciano Gallino e accoliti, fra cui purtroppo sta anche Civati, con ricette e dichiarazioni che hanno dell’inverosimile a dir poco:

    http://www.huffingtonpost.it/2014/03/13/luciano-gallino-matteo-renzi-sinistra-tea-party-romney_n_4959006.html?utm_hp_ref=tw

    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/02/26/arriva-job-act-di-sel-milione-e-mezzo-di-nuovi-posti-in-tre-anni/267620/

    A destra abbiamo Brunetta ed un ex premier che inseriva fra la delegazione G8 un corriere della droga.

    Non vedo molti approdi in cui andare a sbattere il cranio, di Casaleggio non parlo che mi ricorda gli irriducibili anni 70, con il loro tristo bagaglio ideologico e di gesta sconsiderate.

    Resta il sorprendente Padoan che doveva essere un meccanismo della BCE passivo e rigorista ed invece….

  2. Surfer il said:

    A-SAN…

    lungi da ME (voler) “difendere” il Sig. Renato On. Brunetta in questa Sua “ultima” topica, considerando/visto – soprattutto – che il Sig. Matteo P.M. Renzi (o C-H-I?!? per L-U-I!?!) ad ora han dato solo dei G-R-A-N numeri aErEi (oSSia, BOLLE d’AriA; fossero i LEGO, almeno. Neanche!), ma voglio far notare soMMeSSa-MENTE che

    .!MI scandAliZZA e quindi MI ADIRO di PIU’ (aSSai)!.

    ,CON l’On. Brunetta Sig. Renato (e la Sua “band” di pseudo-deStraSSi),

    per essere stati i

    !P-R-I-M-I in I-T-A-L-I-A!

    ad aver AVALLATO

    ,!IN CALCE nel VICINO 2011!,

    .il cd. Fiscal Compact.

    Qui in “basso” trovate anche un Suo paper-INO – giustappunto, di un anno più tardi:

    http://www.wicomwebspace.com/freefoundation/wp-content/uploads/2012/05/104_-_Fiscal_Compact_chi_era_costui.pdf

    …ha-NN-o la “memoria” aSSai c-o-r-t-a nelle e sulle date, come SEMPRE.

    CaSS-A-no, infatti, quelle tra

    I-L

    F-E-B-B-R-A-I-O, Aprile, Giugno, L-U-G-L-I-O, Settembre e N-O-V-E-M-B-R-E (inizi per esser precisi, visto che il giorno 16, mercoledì, cadde il Governo)

    !2-0-1-1!

    in cui erano presenti

    .!CON UFFICIALE MANDATO DI FIRMA PER LA REPUBBLICA ITALIANA!.

    B.T.F.

    -[ tranquilli, non dovete far conti rischiando topiche, dato che non è un nuovo prodotto finanziario, anche se c’è costato MOLTISSIMO; fate funzionare il cervello – e teneteLo SEMPRE allenato, A PRESCINDERE -, indovinando! ]-

    Il Nostro problema – per daVVero – è quéllo.

    ANZI, QUESTO – per chi conosce ancora gli aggettivi e la grammatica Italiana, la differenza è SOSTANZIALE.

    Il resto è mancia.

    -[ per un ri-PASS-o alla/della memoria “umana”, leggaSI il commento n.6/30 presente sulla “carta inclinata-al-IENA di LI-UK (CIAO!)”:

    http://www.pianoinclinato.it/pacchetto-completo-anti-crisi-affrettatevi-perditempo/ ]-

    Buona fine settimana a Tutti.

    ✍✓ _s-U-r-f-E-r_ ✍✓ [uè yum-ETTO… “tempi colorati …tra una settimana”!]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.