Che cos’è il Reflation Trade?

reflation trade

Reflation trade

è stato il tema centrale nelle ultime settimane.

Cos’è?

L’idea è che con vaccinazione globale di massa, domanda repressa, super stimolo fiscale e banche centrali disposte a lasciar correre l’economia, avremo un balzo di crescita e inflazione.

I rendimenti dei titoli di Stato sono in salita e stanno accelerando (facendo scendere i prezzi), mentre le aspettative degli investitori per l’inflazione sono tornate ai livelli pre-pandemici, e probabilmente non hanno terminato la loro fase di ascesa.

Nel mercato azionario il reflation trade ha significato rotazione settoriale: i titoli tecnologici ad alta crescita potenziale vengono improvvisamente schifati, invece i titoli value, a crescita più lenta e più sensibili all’andamento dell’economia (banche, industrie, aziende delle materie prime) hanno beneficiato.

Ma attenzione

quando il mercato si polarizza su una “consensus view“, è sempre utile esercitare lo spirito critico. Guardando di nuovo i rendimenti dei titoli di Stato, ma su un orizzonte di lungo periodo, il recente “balzo” dei rendimenti si vede a malapena.

Le forze che hanno fatto scendere i tassi d’interesse per decenni stanno davvero per invertirsi per un po’ di domanda repressa dalla pandemia e da qualche estemporaneo stimolo fiscale?

La discesa pluriennale dei tassi d’interesse è ciò che ha rivalutato mercati finanziari (QE) e immobili (per via dei tassi sui mutui) a livelli vertiginosi. Un salto nell’inflazione potrebbe invertire quel processo e riportare l’economia verso una contrazione.

Come?

Invertendo “l’effetto ricchezza” generato dalla discesa dei rendimenti, e dai QE: un aumento sostanziale dei tassi d’interesse, infatti, causerebbe un “effetto povertà” sulla capacità di spesa dei consumatori. I prezzi elevati degli asset, come quelli che abbiamo ora, rendono fragile la crescita su cui si basa la “reflazione”.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da L'Alieno Gentile

Precedentemente conosciuto con il nickname Bimbo Alieno, L'Alieno Gentile è un operatore finanziario dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Contributor OCSE nel 2012, oggi è Global Strategist per l'asset management di una banca italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.