La svolta del Lingotto

Da oggi, dopo oltre 100 anni, non sono più quotate le azioni ordinarie della più grande industria privata italiana, la Fiat (Fabbrica italiana automobili Torino), sui listini di Milano, Parigi e Francoforte: Fiat diventa Fca (Fiat Chrysler Automobiles) dopo la tormentata fusione che ha saldato insieme l’azienda torinese ed uno dei più grandi marchi statunitensi. Il pensiero non può non correre alla prima reazione di Luca Cordero di Montezemolo appena silurato che disse (prima di correggere il tiro): «La verità? Così la Ferrari diventerà americana». Non è un caso se sul quotidiano tedesco Die Welt campeggia il titolone “Ciao Italia”

…continua su “Il Tirreno”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

L'Alieno Gentile

Precedentemente conosciuto con il nickname Bimbo Alieno, L'Alieno Gentile è un operatore finanziario dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere.
Contributor OCSE nel 2012, ancora oggi gestisce attivamente patrimoni finanziari

Latest posts by L'Alieno Gentile (see all)

Precedente A cavallo tra Keynes e la patrimoniale Successivo Ritorni sul capitale. Alzo gli occhi al cielo e...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.