La BCE, il QE e la disuguaglianza

La BCE, il QE e la disuguaglianza

Nel bollettino semestrale del Fondo Monetario Internazionale intitolato “Debito: usare con saggezza” viene evidenziato con decisione come il malcontento politico che si esprime attraverso istanze populiste sia fonte di preoccupazione. La tesi del FMI è... Continua »
Special BondAge: ready to next level?

Special BondAge: ready to next level?

“il Giappone è un passo avanti all’Europa, la quale è uno o due passi avanti gli Stati Uniti”, Ray Dalio Lo scorso 21 settembre la banca centrale giapponese (BoJ) ha preso una decisione storica simile... Continua »
La sensibilità del banchiere centrale

La sensibilità del banchiere centrale

Ieri pomeriggio grande attesa per il meeting della Banca Centrale Europea (ECB), attesa alimentata dalle aspettative sulle parole di Draghi. C’è chi, gufaccio maligno, lo aspettava al varco sulle proiezioni macroeconomiche per punzecchiare la ECB dell’inefficacia... Continua »
Il buco nell’acqua di Jackson Hole

Il buco nell’acqua di Jackson Hole

Ieri a Jackson Hole si è consumato l’annuale show della politica monetaria internazionale, uno spettacolo atteso per le tante incertezze che spirano dai quattro punti cardinali del globo terracqueo. Ci si attendeva quindi dai big,... Continua »
Out of ammo or waste of ammo?

Out of ammo or waste of ammo?

The Economist came out recently with a keynesian-sounding article about old and new wounds affecting economies worldwide, the limited and dubious effects of unconventional monetary policies such as ZIRP, NIRP and QE, but fortunately carrying... Continua »
Un modello di equilibrio economico generale

Un modello di equilibrio economico generale

In questo articolo presento un modello dell’equilibrio economico generale e ne do un esempio di utilizzo pratico. Anzitutto faccio subito delle precisazioni. 1. Rispetto al modello walrasiano che abbiamo precedentemente visto, qui deriverò la formulazione... Continua »
Draghi tra virus, vaccini ed agenti patogeni

Draghi tra virus, vaccini ed agenti patogeni

Dopo una lunga carriera tra istituzioni nazionali e grandi banche d’affari ti ritrovi alla guida della Banca centrale europea. Forte di un cognome che evoca leggende medievali devi fronteggiare una battaglia da più fronti: la... Continua »
QE trade e la lezione che non impariamo mai

QE trade e la lezione che non impariamo mai

Talvolta i mercati finanziari, in teoria il luogo ideale per il calcolo asettico che domina qualunque emozione, diventano apparentemente il regno dei controsensi. Accade quando a dati economici negativi o deludenti le borse reagiscono salendo,... Continua »
Di quale DicKtatorship vai cianciando?

Di quale DicKtatorship vai cianciando?

Abbiamo letto e considerato il concetto di dicktatorship denunciato dalla lettera che Josephine Witt ci ha simpaticamente inviato. E’ sorta spontanea la voglia di porsi delle domande sui funzionamenti della BCE, sul suo ruolo, sulla democraticità... Continua »
La tarantella di Pulcinella e lo spread

La tarantella di Pulcinella e lo spread

Il protagonista del mercato negli ultimi mesi è stato senza dubbio Mario Draghi, il Presidente della Banca Centrale Europea. Il suo tanto atteso “bazooka”, che tradotto in termini economici sarebbe il “quantitative easing” (politica monetaria... Continua »
Riflessioni sul rialzo dei tassi

Riflessioni sul rialzo dei tassi

I tassi di interesse negli USA sono prossimi ad una svolta, la Fed ce lo ripete a riunioni alterne, preparando il mercato al giorno in cui -dopo sei anni di tassi zero– attuerà il cambio... Continua »
La BCE ce la mette tutta

La BCE ce la mette tutta

La Bce ha finalmente svelato l’arma che da  tanto aspettavamo, il cosiddetto bazooka. Il  programma di acquisti di cartolarizzazioni di  prestiti d’impresa (Abs) e di mutui (Rmbs)  raggiunge due obiettivi in uno: da un lato... Continua »
Liquidità senza fine

Liquidità senza fine

L’ultima volta che l’appuntamento con la Storia era fissato, era l’estate del 2012, bastarono le parole: “Whatever it takes“: Mario Draghi diede a intendere che la BCE avrebbe salvato l’euro a qualunque costo e che... Continua »
La voglia di normalità della Fed

La voglia di normalità della Fed

Forse dovrei scrivere sulla ECB, sulla apertura ad un possibile Quantitative Easing da parte di Draghi e sul progressivo consenso di mercato creatosi attorno ad esso. Forse dovrei concentrarmi sulle varie opzioni delle €-QE, sugli... Continua »