Crea sito
beverone

2015: non sarà il solito beverone

Il mercato obbligazionario si trova ormai alla fine di una lunga corsa che è durata circa 30 anni, dove i bond hanno sempre regalato rendimenti soddisfacenti, soprattutto se ci riferiamo agli investitori italiani.
Come saranno i prossimi anni? Continua a leggere

Autore

Danilo Rambaudi, alias Dream Theater, è un operatore finanziario dal 1995. Asset Allocation Manager, collabora con istituzioni finanziarie e siti finanziari italiani e non, nell'ambito dell'analisi e della ricerca. Analista tecnico, ma anche padre e marito (e a volte se ne dimentica).

butterfly-symmetrical-prahbu-doss

Profit e No Profit: siamo sempre noi.

Raccolgo un suggerimento impegnativo e mi permetto di entrare in un territorio davvero difficile, consapevole del rischio di urtare alcune sensibilità e sapendo di toccare temi per i quali serve avere molto studiato.
Tuttavia, le questioni del volontariato, della cooperazione e del no profit sono spesso trattate con un pudore che si traduce in ipocrisia, Continua a leggere

Autore

Ha frequentato con curiosità gli angiporti aziendali, da consulente e da manager. Iscritto al PRI nella Prima Repubblica. Molto contento di stare a Milano. Ingegnere e MBA. Aspirante sociologo e ciclista urbano per l'anarchia responsabile.

People ride along a street on a smoggy day in Daqing

Qual buon vento

Chi vive a Pechino sa bene che il clima non è l’attrazione della città. L’inquinamento è divenuto ora primo nella classifica al contrario delle piacevolezze offerte. La rigidità secca dell’inverno è conosciuta, testimoniata dalla neve sui giardini da novembre a marzo. A -20° (la temperature più fredda) solo il clima secco e il riscaldamento possono aiutare. D’estate Continua a leggere

Autore

Presidente dell’Osservatorio Asia, AD di Mandarin Capital Management S.A., membro dell’Advisory Committee del China Europe International Business School in Shangai, corrispondente per il Sole24Ore – Radiocor

Europefromspace

Il metodo qualifica il merito

Il metodo del procedimento qualifica il merito del suo risultato: ciò vale anche per le consultazioni effettuate dal Governo. Al di là delle modalità, talora obsolete, secondo le quali in Italia vengono condotte, esse identificano la pratica tramite cui gli interessati contribuiscono all’elaborazione di Continua a leggere

Autore

Classe 1963, studi classici, laurea in giurisprudenza alla Luiss, lavora in un'Autorità di vigilanza (ed esprime opinioni a titolo esclusivamente personale). Scrive per diletto su giornali on line e su Leoni Blog. Ha pubblicato paper per l’Istituto Bruno Leoni.

bc8eff68dd929a1380e6a6cc5e9ae3d5

Alberto Forchielli, un italiano a Washington

Come Presidente di Osservatorio Asia e managing partner di Mandarin Capital Partner, ho trascorso buona parte della mia vita in Asia e in Europa. I miei amici in Europa e in Asia che sanno della mia laurea negli Stati Uniti, del mio lavoro a Washington per la Banca Mondiale e della mia residenza a Boston, mi chiedono spesso la mia opinione su Continua a leggere

Autore

Presidente dell’Osservatorio Asia, AD di Mandarin Capital Management S.A., membro dell’Advisory Committee del China Europe International Business School in Shangai, corrispondente per il Sole24Ore – Radiocor

password

Sbirciamo i conti della BCE

Domani 11 dicembre saranno rese note le quantità richieste dalle banche europee per l’asta TLTRO, quella disegnata dalla BCE per fornire supporto al credito alle imprese europee. La prima asta, quella di settembre, è stata una parziale delusione soprattutto nella quantità complessiva: solo €82mld dei previsti €150.

Perchè è così importante l’ammontare di questa asta sui prestiti?

Continua a leggere

Autore

Decorato Cavaliere del non-lavoro nel 1996, ha dovuto rifiutare l'onoreficienza per dedicarsi alla gestione di portafogli con approccio macro, nel settore bond. Da allora cerca, con alterne fortune, di far tesoro delle esperienze

riflessioni

Riflessioni sul rialzo dei tassi

I tassi di interesse negli USA sono prossimi ad una svolta, la Fed ce lo ripete a riunioni alterne, preparando il mercato al giorno in cui -dopo sei anni di tassi zero- attuerà il cambio di marcia.

Quest’anno sono stati progressivamente azzerati gli acquisti all’interno del piano di Quantitative Easing, il prossimo anno Continua a leggere

Autore

Precedentemente conosciuto con il nickname Bimbo Alieno, Andrea Boda è un operatore finanziario dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Contributor OCSE nel 2012, oggi é responsabile di un centro di Private Banking.

Oil Boom Shifts The Landscape Of Rural North Dakota

Dietro il prezzo c’è di più

In questi giorni è abbastanza comune leggere commenti sul fatto che il calo del prezzo del petrolio è un bene per le imprese e i consumatori italiani, commenti accompagnati dal malcontento perché tale calo di prezzo non è riflesso nel prezzo finale alla pompa di benzina.

Non è mia intenzione entrare Continua a leggere

Autore

Nelle vene petrolio, gas e inchiostro, è socio fondatore di WeRISK e rappresenta l'Italia nelle commissioni ISO Gestione dei rischio e Valutazione delle conformità. Dal 1996 sconfigge ROI, NPV e l’equazione rischio=pericolo in progetti di ogni dimensione attorno al globo.

ClevedonPier_EN-GB8858012610_1366x768

Un futuro per Taiwan

Non è difficile collegare i recenti risultati elettorali di Taiwan con le dimostrazioni di Hong Kong. La repressione – seppure non manu militari come a Tian An Men– delle manifestazioni studentesche nell’ex colonia britannica ha avuto inevitabili ripercussioni sull’isola già conosciuta in Occidente come Formosa. Le richieste democratiche Continua a leggere

Autore

Presidente dell’Osservatorio Asia, AD di Mandarin Capital Management S.A., membro dell’Advisory Committee del China Europe International Business School in Shangai, corrispondente per il Sole24Ore – Radiocor

art18

La schiavitù dell’articolo 18

Nel 1815, mentre in Europa si teneva il Congresso di Vienna, necessario a riorganizzare i rapporti di forza dopo la definitiva sconfitta di Napoleone, l’economia americana godeva ancora di una “fonte di energia” che in Europa era sparita da tempo: gli schiavi.

La schiavitù fu abolita per gradi, siamo abituati a ricordare come evento-cardine la vittoria dei nordisti di Lincoln a Gettysburg nel 1863 o -meglio- il XIII emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti nel 1865. Ma questa è una semplificazione.

Le prime iniziative di limitazione della schiavitù negli attuali USA risalgono Continua a leggere

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Autore

Precedentemente conosciuto con il nickname Bimbo Alieno, Andrea Boda è un operatore finanziario dal 1998; ha collaborato con diverse banche italiane ed estere. Contributor OCSE nel 2012, oggi é responsabile di un centro di Private Banking.

Divulgazione economica per tutti: una missione ingrata e di sicuro fallimento